Emergenza adolescenti?

luglio 4, 2014 § 1 Commento

éC’è oggi un’emergenza adolescenti? Oppure sono le solite preoccupazioni di un mondo adulto che, da sempre, non riesce a decifrare, controllare, comprendere il mondo dei ragazzi che si muove su una linea d’ombra sempre più fitta? Ma gli adulti, cosa ne sanno dei ragazzi e delle ragazze oggi? Non c’è, ancora una volta, il problema della rimozione e della semplificazione? L’adolescenza è strana, ma ci riguarda da vicino. Cambia a seconda delle società, dei periodi storici eppure manifesta dei temi sempre attuali. Forse la difficoltà, per noi adulti (insegnanti, genitori, educatori, specialmente) è di guardare nell’adolescenza come dentro una sorta di specchio che ci restituiscxe un’immagine deformata di noi, e che non ci lascia tranquilli.

Sono tanti gli interrogativi e non c’è una risposta definitiva. Qui ripartiamo da una prospettiva educativa che si sviluppa tuttavia attraverso alcune indicazioni di ordine sociale, psicologico e persino clinico, centrando la propria attenzione sui presunti o reali disagi/disturbi emergenti in età adolescenziale. Perché l’adolescenza vive dei disagi, spesso è un disagio; e talvolta disturba, profondamente. I contributi della Prof.ssa Peloso, del dott. Pirro e della dott.ssa Bellini sono parte della rielaborazione di un seminario svoltosi a Torino nel febbraio 2014 presso la SFEP ed organizzato dai CEMEA.  (S. V. )

Annunci

§ Una risposta a Emergenza adolescenti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Emergenza adolescenti? su Officina.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: